3 Case famiglia a Shashamane, Asella e Hosanna sono già attivate da tempo, vorremmo replicare per il gran bisogno di togliere dalla strada tanti bambini e bambine in altri contesti. Il nostro sogno fattibile è di organizzare due nuove case famiglia per bambine, una in Addis Abeba e una a Shashamane.

Contesto di riferimento

In Etiopia l’analfabetismo raggiunge tassi elevatissimi e per le bambine arriva fino al 70%. In particolare, le bambine orfane diventano “invisibili” nei bar e nelle case come serve mentre i maschi si arrangiano nei mercati e in campagna vivendo per strada a rischio di violenza e droghe , spesso li incontriamo nelle scuole serali, tristi per non poter vivere una vita  nomale per la loro età.

Obiettivo del progetto

Sostegno per 120 ragazzi/e dai 7 ai 18 anni attraverso donazioni finalizzate.

Ospitare e reinserire nel sistema scolastico e/o in corsi di formazione ragazzi/e. Garantire loro vitto e alloggio, assistenza sanitaria, un ambiente familiare, un futuro migliore.

 

Finanziamento dell'opera

Si richiede copertura finanziaria per il primo anno di 25.000€ per ogni Casa nuova da organizzare per affitto struttura (Opzione A), vitto e alloggio, abbigliamento, arredi e biancheria, ecc.

Per i costi di gestione dopo il primo anno vedi progetto. Le donazioni potranno essere deducibili fiscalmente (art. 83 del Decreto Legislativo 3 luglio 2017, nr. 117.)

"Chi salva un bambino, salva un mondo intero".

 

(Opzione B)Importante opzione gia verificata in passato è la costruzione in muratura della stessa casa e qui si richiede ai grandi donatori di farsene carico per evitare che i ragazzi accolti vivano in strutture in Cika non durature nel tempo e spesso malsane. Costruire una casa per ospitare un nucleo di un minimo di 25 bambini ha un budget di €50.000. Qualsiasi, anche parziale, donazione per questo scopo e benvenuta.

Vuoi saperne di più ? Contattaci , riempi questo spazio con i tuoi dati.