Il GMA Napoli, forte delle esperienze positive dei Centri Donna di Shashamane e Meki, ha esportato lo stesso progetto all'interno del carcere Femminile di Shashamane al fine di restituire dignità e speranza attraverso il lavoro. In particolare mettendo a disposizione delle detenute macchinari e materiali specifici, esse avranno la possibilità di formarsi nel settore della tessitura, del ricamo, dell’impagliatura e del taglio e cucito. Oltre la formazione c’è l’alfabetizzazione per queste donne e scolarizzazione per i loro sfortunati bimbi che convivono la detenzione delle loro mamme senza nessuna colpa. Aiutiamole..Aiutiamoli !!!!

Descrizione del progetto

La sezione femminile del carcere di Shashamane, ospita un centinaio di detenute con circa una ventina di loro figli. La detenzione è stata causata da piccoli e grandi reati che vanno dallo spaccio agli omicidi. All’interno del carcere già operano altre associazioni, ma nessuna di esse si interessa di alfabetizzazione e formazione professionale delle donne, elementi indispensabili per un riscatto sociale ed economico.

Il GMA Napoli sostiene i costi:

  1. Per la formazione artigianale delle donne e la loro alfabetizzazione.
  2. per Il funzionamento di un asilo per dare a questi poveri bambini un’educazione scolastica e speranza di un futuro dignitoso, oltre ad un po’ di serenità.

Obiettivi

  • Assicurare alle donne detenute istruzione di base e formazione professionale, con ricadute positive sui livelli igienico-sanitari;
  • Formare per l'autosostentamento con forme legali di guadagno per mantenere figli e congiunti al di fuori del carcere ,quando la pena sarà scontata e le porte del carcere sarrano aperte;
  • Concedere forme di microcredito all’uscita dal carcere da investire nell’orticoltura, piccolo commercio, allevamento di animali da cortile e fabbricazione di manufatti;
  • Contribuire a prevenire reati e forme di violenza di genere che spesso porta all’uccisione del partner;
  • Assicurare ai bambini dai 3 ai 10 anni istruzione pre-scolastica;
  • Favorire una futura integrazione fuori dalle mura carcerarie;
  • Migliorare la relazione madre-bambino.

Beneficiari

Diretti:

  •  Le detenute con i loro bambini

Indiretti:

  • Famiglie delle detenute e la comunità locale

Budget :

Costi fissi :10.000€ annui(per stipendi e salari per formatori e insegnati + materiali di consumo , macchine da cucire e attrezzi vari.)

N.B. : sono destinati a questo progetto tutti ricavi e le donazioni dalle vendite della bottega solidale del Gma Napoli , per vedere la nostra bottega solidale , clicca qua

DONA ORA sul nostro c/c IT 43 A 030 6909 6061 0000 0078 040 o attraverso Paypal.

Vuoi saperne di più ? Contattaci , riempi questo spazio con i tuoi dati.